Felicità #9

5 cose – piccole e sempre rigorosamente in ordine sparso – che rappresentano cosa per me è la felicità durante le Feste di Natale:

  • Impacchettare ed infiocchettare. Scegliere con cura carte, nastri e bigliettini…
  • I maglioni natalizi. Così brutti da essere belli!
  • La magia e la poesia dei regalini del calendario dell’avvento
  • Il vin brulè. Una tazza calda e profumata mentre le mani sono quasi ghiacciate
  • Ed il mio primo Natale in città

IMG_2176

Biscotti di Natale (salati)

Ecco un regalino davvero perfetto per questi giorni di pranzi, cene, merende ed aperitivi… dei biscottini salati a forma di alberello di Natale che potrete preparare in anticipo senza fatica e che se confezionati in una ciotola natalizia vi faranno fare un gran bella figura!

Natale

Ingredienti

225 gr farina
100 gr farina di mandorle
200 gr burro morbido
50 gr parmigiano grattuggiato
1 uovo grande
cannella qb
sale qb

Lavoro il burro con il parmigiano, aggiungo le due farine e l’uovo, regolo di sale e profumo con la cannella. Ottengo una frolla salata, preparo una palla avvolta nella pellicola trasparente e metto in frigo per almeno mezz’ora.

Stendo la frolla, ritaglio i miei biscottini ed inforno a 180° per circa 10’. Mi regolo per il tempo di cottura in base alla grandezza della forma scelta.

Biscotti renna

Ve lo dicevo che Dicembre per me vuol dire biscotti su biscotti no? Quest’anno ho poco tempo libero e quindi ho optato per decorazioni semplici ma comunque d’effetto. Come questi biscotti Renna, non sono troppo carini?

Come si fa

Preparate una frolla per biscotti secondo la ricetta che preferite. Stendetela e ricavate con un coppapasta o utilizzando un bicchiere dei biscotti rotondi, io ho scelto 6 cm come diametro in modo da avere la faccia della renna proporzionale al naso rosso in cioccolato. Se usate delle lenti al cioccolato più grandi, magari con la nocciolina all’interno allora potete fare dei cerchi più grandi.

Cuocete i biscotti e quando saranno freddi, utilizzando una penna al cioccolato o caramello, fate un punto poco più in basso del centro del biscotto ed attaccate una lente al cioccolato rossa. Il naso è fatto! Disegnate gli occhi, stando vicini al naso e poi andate a disegnare le corna della renna. Io ho usato delle decorpenne con cui mi trovo molto bene, si trovano al supermercato nella grande distribuzione, ma se non le trovate potete lavorare con del cioccolato fuso ed uno stuzzicadenti o un pennellino. Facile no?

Ora non vi resta che preparare tanti sacchettini speciali per fare degli auguri tutti da mangiare… e mentre impacchettate vi consiglio di canticchiare “Rudolph the red nose reindeer… has a very shine nose….”!

Biscotti renna

Alberelli di Natale

Oh Christmas tree… Oh Christmas tree…Much pleasure thou can’t give me…

Ecco, questo è esattamente lo spirito natalizio giusto per preparare (e sgranocchiare!) i miei alberelli di Natale! Che, manco a dirlo, sono dolci, dolcissimi… e si mangiano come un ghiacciolo!

Come si fa

Preparate una base di meringa, poi si tratta di aggiungere un po’ di colorante alimentare verde ed poche gocce di essenza di menta (se vi piace, altrimenti la meringa neutra andrà comunque benissimo!). Mettete la meringa in una sac a poche con punta a stella media, appoggiate dei bastoncini di legno da ghiacciolo su una placca da forno foderate e con la sac à poche disegnate un albero lavorando come per scrivere delle “s”.

Decorate con zuccherini a tema o con zuccherini colorati, infornate a 100° per circa 1 ora. Saranno pronti quando la base si staccherà senza fatica dalla carta forno. Sono un regalo di Natale apprezzato da tutti, grandi e piccini!

Alberelli di Natale

Biscotti di Natale

Ogni anno quando arriva Dicembre mi ritrovo a sfornare biscotti su biscotti… semplice frolla, una delle mie ricette base che è sempre un successo! A volte li decoro con pasta di zucchero, a volte solo con granella di zucchero colorato. Oppure inserisco un nastrino e li regalo come decorazioni per l’albero. A volte ne preparo di piccolissimi, altri invece di grande dimensione. Magari con una sorpresa all’interno come in questo caso…

Questi alberelli sono buoni, sono carini e soprattutto quando li morderete vi stupiranno con il loro ripieno di confettini!

Biscotti di Natale

Come si fa

Preparate una frolla per biscotti secondo la ricetta che preferite. Stendetela ad uno spessore di almeno 1 cm e ritagliate la forma che preferite, nel mio caso un semplice albero di Natale. Per ogni biscotto dovrete calcolare 3 forme identiche che andranno poi sovrapposte una volta sfornate. Mettete i biscotti su una placca da forno e fateli raffreddare per almeno 15 minuti.

A questo punto prima di infornarli (180°, forno statico, 10 minuti circa), ritagliate un rettangolo all’interno di una delle 3 forme. In pratica vi ritroverete con 2 forme identiche ed una 3 uguale come dimensione e contorno ma “bucata”.

Lasciate raffreddare quindi con colla alimentare (o gelatina di albicocca) andate a sovrapporre  ad un biscotto intero il biscotto “cornice”. Riempite il rettangolo con confettini di cioccolato o decorazioni di zucchero dopodiché utilizzando sempre la colla alimentare chiudiamo il nostro biscotto sovrapponendo il secondo intero. Vi assicuro, è molto più complicato scriverlo che farlo!!!!!

Decorate con pasta di zucchero o come preferite e… preparatevi ad una colazione o ad una merenda che profuma davvero di Festa!

 

Biscotti di Natale

Rose (quasi) rosse

Una ricetta che vedo da così tanto tempo in giro per il web che mi era quasi passata la voglia di provarci… per fortuna invece mi ci sono dedicata, perché tra varianti e piccole modifiche credo sia davvero una ricetta jolly. Ecco la versione base, giusto per iniziare… Varianti ed extra invece li vedrete prossimamente non solo su questi schermi, ma soprattutto su quello della vostra tv nelle nuove puntate di Tre Minuti di Dolcezza su La5!

Rose di mele

Ingredienti

1 mela
mezzo limone
acqua
pasta sfoglia confezionata
gelatina di albicocche

Procedimento

Per prima cosa bisogna affettare la mela. Dividetela in due, eliminate il torsolo scavando leggermente e quindi affettatela nel senso della larghezza. Cercate di ottenere fette sottili ed uniformi, quindi usate un buon coltello e un po’ di pazienza!

In una ciotola metto dell’acqua e il succo di mezzo di limone, aggiungo le fettine di mela e metto in forno a microonde per 2-3 minuti. La mela deve essere immersa nell’acqua e limone e l’obiettivo del microonde è cuocere leggeremente le fettine in modo da renderle morbide e flessibili. Regolatevi con i minuti in base allo spessore delle vostre fette.

A questo punto non resta che aprire la confezione di pasta sfoglia, con il mattarello andiamo ad assottigliarla il più possibile. Ritagliamo delle strisce rettangolari, spennelliamo con un po’ di gelatina di albicocche intiepidita ed andiamo ad appoggiare le nostre fettine di mela sovrapponendole leggermente. Bisogna in pratica appoggiarle lungo il bordo del rettangolo in modo che sporgano per quasi tutta la loro altezza, formando così i petali delle nostre rose. Dopodichè ripieghiamo la pasta sfoglia in due in modo da coprire e “sigillare” le fettina di mela in un rettangolo più piccolo. Poi si arrotola il rettangolo su se stesso ed ecco le nostre rose pronte per essere appoggiate in una teglia da muffins! 180° in forno per circa 40’ e sono pronte!

Rose di mele