Cheesecake sullo stecco

Secondo tutti i miei amici posso definirmi “cintura nera di cheesecake”… titolo che mi sono ampiamente meritata sul campo, faticando alla ricerca della ricetta migliore per me e guadagnandomi oltre al titolo anche un paio abbondanti chili extra… Come si dice? E’ un duro lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Per la crema cheesecake la ricetta la trovate qui.

E’ davvero una ricetta jolly per quanto mi riguarda e la uso come base per un sacco di altri dolci e dolcetti! Come in questo caso…

Cheesecake-02

3 minuti di dolcezza. Una produzione Sunrise. Regia: Christian Gandini

Preparo la mia crema cheesecake, se volete che sia ancora più compatta potete aumentare la quantità di cioccolato bianco fuso, riducendo leggermente quella di zucchero a velo. Verso la crema in una tortiera a cerniera tonda. Ho rivestito la base con carta forno in modo da poterla poi sformare senza problemi.

Metto tutto in freezer a raffreddare per bene. Per aiutarmi nel taglio finale appena si è raffreddata con la lama piatta di un coltello disegno 6 fette (oppure 8 oppure 4… dipende da quanto volete sia grande la vostra cheesecake sullo stecco!) poi tolgo l’anello della tortiera ed incastro al centro di ogni sagoma di fetta uno stecchino da ghiacciolo, assicurandolo con del cioccolato fuso.

Rimetto tutto in congelatore e dopo qualche ora prendo la mia cheesecake e seguendo le linee guida vado a tagliare le fette. Et voilà! Cheesecake sullo Stecco pronta in tutto il suo splendore!

In 3 minuti di dolcezza ho decorato la cheesecake con dei Tageti commestibili comprati in erboristeria. Sono una delle decorazioni che preferisco, colorata, scenografica e naturale… Ma le fette di cheesecake sullo stecco sono una sorta di tela bianca, potete ricoprirle con cioccolato fuso, decorarle con fiori di zucchero o con granella di zucchero colorato… insomma, come sempre Sky’s the limit!

3 minuti di dolcezza: guarda la ricetta

 

One thought on “Cheesecake sullo stecco

Comments are closed.