Cioccolata in palla

CIOCCOLATA IN PALLA

…ovvero la cioccolata in tazza pronta per essere scaldata e sorseggiata… subito dopo averla staccata dall’albero di Natale!
Un’idea last minute per un regalo da mangiare che scalda il cuore… e anche la pancia!!!!
L’ho proposta pochi giorni fa durante la trasmissione DettoFatto, si tratta della Cioccolata in palla.
L’idea è semplicissima, comprate delle palline per l’albero di Natale in vetro, meglio se trasparenti e col gancio apribile. Togliete il gancio, lavatele con cura con acqua tiepida e sapone e lasciatele asciugare.
Preparate un mix per la cioccolata calda (vedi ricetta sotto!) e usando un piccolo imbuto o una sac a poche riempite le palline di vetro. Calcolate 3 cucchiai belli colmi di mix per cioccolata calda a persona.
Aggiungete gocce di cioccolato, decorazioni a tema in zucchero e poi sbizzarritevi… Meringhe sbriciolate, granella di nocciola o mandorla, cocco disidratato, mini marshmallow, caramelle sbriciolate… Sperimentate gusti e abbinamenti!!!
Chiudete con il gancio et voilà… la Cioccolata in Palla è pronta!
Chi la riceve dovrà solo riaprila, svuotarne il contenuto in un pentolino, aggiungere una tazza di latte (125 ml) ogni 3 cucchiai di mix e lasciar bollire per qualche minuto fino ad ottenere la cremosità desiderata!
Una sola accortezza, chiudete bene il gancio altrimenti quando le consegnate rischiate che con il peso della cioccolata tutto finisca a terra, come è successo alla mia amica Miride che si è ritrovata con una cioccolata… sul parquet!

PALLA MIRIDE

Ingredienti:

CIOCCOLATA FONDENTE
100 gr cioccolato fondente ( minimo 55% meglio se 70%)
40 gr cacao amaro
70 gr zucchero semolato
70 gr fecola di patate
Pizzico di sale

CIOCCOLATA AL LATTE
100 gr cioccolato al latte
20 gr cacao amaro
60 gr zucchero semolato
60 gr fecola di patate
Pizzico di sale

CIOCCOLATA BIANCA
100 gr cioccolato fondente bianco
50 gr zucchero semolato
50 gr fecola di patate
Pizzico di sale

Procedimento
Mettere le lame del mixer e il cioccolato in freezer per almeno 15 minuti. In questo modo si ritarda la comparsa del calore delle lame che ruotano e che andrebbero a sciogliere il cioccolato. Polverizzare con la funzione pulse il cioccolato ed aggiungere il cacao (tranne che nel caso della cioccolata bianca!). Versare la miscela ottenuta in una ciotola. Mettere nel mixer zucchero fecola e un pizzico di sale. Polverizzare sempre con la funzione pulse e mischiare poi al contenuto nella ciotola.Volendo si può eliminare la Fecola ed ottenere così un preparato istantaneo che non va bollito ma semplicemente sciolto in una tazza di latte caldo.